giovedì 28 aprile 2016

RECENSIONE #4 - Se una notte d'inverno un viaggiatore, Italo Calvino



AUTORE: Italo Calvino
CASA EDITRICE: Mondadori
PREZZO: 11€ brossura / 6,99€ e-book

TRAMA

Un viaggiatore, una piccola stazione, una valigia da consegnare a una misteriosa persona... Da questa premessa si possono snodare innumerevoli vicende, ma sono dieci quelle che l'autore propone in questo sorprendente e godibilissimo romanzo. "E' un romanzo sul piacere di leggere romanzi: protagonista é il lettore, che per dieci volte cominica a leggere un libro che per vicissitudini estranee alla sua volontà non riesce a finire. Ho dovuto dunque scrivere l'inizio di dieci romanzi d'autori immaginari, tutti in qualche modo diversi da me e diversi tra loro." (Italo Calvino)

RECENSIONE


Chi segue la mia pagina su Facebook (trovate il box a destra), sa che per scegliere la mia prossima lettura ho lasciato fare al destino. Scrivere su dei fogliettini i titoli dei libri che mi rimangono ancora da leggere è stata, però, una scelta discutibile. E’ vero - come ho già detto anche in pagina - poteva uscire anche “Guerra e pace” e, si sa, io e la letteratura russa non andiamo  granché d’accordo. Mi piace, sia chiaro, amo “Le notti bianche” di Dostoevskij, libro tra l’altro letto di recente insieme alle amiche della pagina “If you have a garden and a library, you have everything you need.”. Però c’è un momento anche per lei! 

lunedì 18 aprile 2016

RECENSIONE #3 - 102 chili sull'anima, Francesca Sanzo





AUTORE: Francesca Sanzo
CASA EDITRICE: Giraldi Editore
PREZZO: 11€ copertina flessibile / 3,99€ e-book

TRAMA

Si può decidere di cambiare a qualsiasi età, anche a 40 anni: Francesca Sanzo, autrice e protagonista di questa storia lo fa nel 2013 quando intraprende una dieta per perdere 40 chili e passare dall'essere una persona gravemente obesa a rientrare nel corpo che si sente addosso. Il suo percorso è una vera e propria muta, perché per perdere molti chili bisogna prima di tutto capire perché.


RECENSIONE
 

Come recensire questa biografia?
Come recensire un libro sulla vita di qualcuno?
Come recensire e, di conseguenza, giudicare la vita di una persona?

Ecco, non si può.

lunedì 11 aprile 2016

RECENSIONE #2 - Le lettere segrete di Jo, Gabrielle Donnelly



AUTORE: Gabrielle Donnelly
CASA EDITRICE: Giunti Editore
PREZZO: 13,60€ copertina rigida / 4,99€ e-book

TRAMA

Lulu è un vero disastro, ne combina una dietro l'altra e, a differenza delle due sorelle, non sa immaginare nitidamente il suo futuro. Passa senza sosta da un lavoretto all'altro, sentendosi sempre più disorientata e insicura. Ma cosa succede se un giorno, in soffitta, mentre rovista in una vecchia valigia alla ricerca di alcune ricette, si imbatte per caso in un plico di lettere scritte nientemeno che dalla trisnonna JoMarch, l'intrepida protagonista di "Piccole donne"?


RECENSIONE


Questo libro prende spunto - molto spunto - dal famoso romanzo di Louisa May Alcott, “Piccole donne”. L’autrice, infatti, fan della scrittrice ha deciso di farle questo omaggio…

Louisa, guarda che ti vedo, eh!
E’ inutile che alzi gli occhi al cielo!
Okay, il libro non è il massimo, ma apprezza il gesto.

Ho acquistato questo libro spinta dalla mia passione per i romanzi epistolari e dal buon ricordo lasciato dalle piccole sorelle March.